• logo

    FEDERCONTRIBUENTI NORDEST

    Difendiamo il diritto al lavoro

    Il diritto di vivere del proprio lavoro

  • logo
    • Risolviamo i tuoi problemi fiscali e bancari
    • Proteggiamo la tua azienda e la tua famiglia
    • Ti aiutiamo con Equitalia
    • Ti affianchiamo nella battaglia contro le ingiustizie
    • Progettiamo insieme a te un’Italia libera dalle lobbies
IMAGE 650 euro in tasse pro capite al mese: il calcolo dell’assurdo
Martedì, 14 Ottobre 2014
Roma, Milano, Napoli: quanto pagano i cittadini all’anno di tasse comunali? Circa 1000 euro. Padova, tra le piccole è la più tassata: 647 euro di imposte, più altre 50 di tasse per un totale di 721 euro a contribuente all’anno. Parliamo di sole tasse comunali. Venezia la più cara in assoluto con le sue 506 euro di imposte e altre 663 euro di tributi vari per un totale di circa 1100 euro, sempre all’anno, sempre pro capite e sempre sole tasse comunali. Eppure la qualità della vita... Read More...
IMAGE Patteggiamento Giancarlo Galan: Federcontribuenti, "Contrari, non è giustizia"
Venerdì, 10 Ottobre 2014
"Spero che il giudice per le indagini preliminari rigetti l'ipotesi di patteggiamento per Giancarlo Galan. Condannarlo a due anni e 10 mesi significa, nei fatti scarcerarlo. Per la regola del ne bis in idem significa anche che con due milioni e 600mila euro ha chiuso anche da un punto di vista finanziario i conti con lo Stato di cui è accusato essere stato fedifrago predone. Troppo poco". A dirlo il presidente nazionale di Federcontribuenti Marco Paccagnella, commentando la proposta di... Read More...
IMAGE Pensionati ed imprenditori in fuga dall’Italia verso le Canarie
Lunedì, 06 Ottobre 2014
Un politico non rieletto è diventato un calzolaio aprendo un negozio. L'Iva è massimo al 7%, la benzina costa 1,02 centesimi a litro e si gode di uno sconto pari al 70% sulle comuni tasse italiane. Non siamo ad Atlantide ma a poche ore di volo dall'Italia. Alle Canarie. Il presidente Paccagnella, «in questi ultimi mesi ho girato molti Paesi Europei, volevo vedere con i miei occhi come si vive a pochi passi da noi ed è stupefacente riscontrare realtà così aperte e favorevoli allo sviluppo... Read More...
IMAGE Caro bollette migliaia di pensionati a rischio morosità
Venerdì, 03 Ottobre 2014
Federcontribuenti Nord Est lancia l'allarme sul caro gas alle porte. "Si rischiano morosità se l'aumento del costo del gas a causa della crisi ucraina non verrà calmierato dall'abbattimento delle accise". A dirlo gli avvocati Marco Alberto Zanetti e Fabio Dalla Mura, che hanno costituito una task force per arginare il più possibile le difficoltà in cui vanno incontro con l'arrivo dell'inverno le famiglie venete.  Del caso se ne è occupato anche il programma di Rai Tre Agorà... Read More...
IMAGE I grandi talk Rai in Veneto per raccontare l'articolo 18 ai tempi della crisi
Lunedì, 22 Settembre 2014
Il NordEst ai tempi della crisi, della riforma dell'articolo 18 e dell'Italia che non si sblocca in prima serata dalla Zanardi editoriale di Padova, in viaggio verso la Bosnia e la Serbia per salvare dall'estero le aziende e i posti di lavoro in Italia. E' il fil rouge che lega le molte storie raccontate in queste ore dalle principali trasmissioni Rai, che hanno come fulcro il Veneto. Cicerone alle troupe di Agorà, Ballarò e Porta a porta è l'associazione Fedrcontribuenti, che ha messo a... Read More...

ccrisi

Qual' è il giusto canone in centro

on .

Affitti troppo cari stanno uccidendo le piccole attività

Aprire un’attività commerciale a Padova senza essere vittima del caro affitti? Per farlo ci sarà presto uno strumento in più. Federcontribuenti Veneto sta preparando un modello per stabilire il valore reale di mercato (in collaborazione con il portavoce dei commercianti del centro Filippo Sadocco) in centro storico e aree semicentrali. Lo studio indicherà dei paletti oltre i quali una certa cifra non è certo un affare.

Il valore di mercato, indicato nello studio sarà reale. «Assistiamo sempre di più ad attività commerciali che chiudono – spiega Carlo Covino, segretario di Federcontribuenti Veneto – magari dopo pochi mesi di apertura. C’è un problema di fondo sugli affitti del centro: spesso i proprietari chiedono cifre esagerate, scatenando un effetto a catena che altera i valori. Ogni proprietario chiede aumenti basandosi su quanto fanno gli altri, appellandosi ad un valore di mercato che non è quello reale». Sui proprietari arriva l’affondo di Covino. «Pare che non si rendano della crisi che stiamo vivendo – ricorda – con i loro affitti sconsiderati mettono in ginocchio anche loro stessi. E’ un meccanismo pericoloso: quando i canoni di locazione diventano rendite parassitarie la situazione si fa inaccettabile».

C’è anche un altro problema: le grandi catene che sbarcano in centro storico spesso accettano di pagare affitti elevatissimi. «Non certo per poca scaltrezza, anzi – ricorda Covino – in questo modo sanno che si scatenerà l’effetto domino, e che tutti gli affitti rincareranno in breve tempo. E sanno anche che la grande catena se lo può permettere, il piccolo o medio commerciante così affonda. In un certo senso pagare di più a loro conviene per eliminare i concorrenti».

Prendiamo in esame anche ulteriori richieste di nuove delegazioni nella Regione Veneto